ATTIVA GRATIS IL TUO CENTRALINO
Ascolta la demo del centralino, chiama lo 06 878 092 20
Carta Prepagata VoipMe

Termini e condizioni

Servizio VoIPme

Condizioni generali di contratto e privacy


 

Condizioni generali  di contratto e privacy

Le seguenti condizioni regolano l'attivazione, il funzionamento e la chiusura del servizio VoIPme che si va ad attivare e regolano il contratto tra la “Z Networks” (erogatrice del servizio  "VoIPme") e l'utilizzatore (di seguito denominato “Cliente”).

 

FUNZIONAMENTO

L'account attivato funziona tramite tecnologia VoIP (Voice over IP) e va utilizzato con appositi apparati, compatibili con il protocollo SIP ed una connessione ad Internet. La connessione ad Internet è REQUISITO INDISPENSABILE PER IL FUNZIONAMENTO. "VoIPme" NON SOSTITUISCE IN ALCUN MODO LA RETE TELEFONICA TRADIZIONALE e non consente di effettuare telefonate di emergenze ne verso qualsiasi numero non geografico. L'account può RICEVERE CHIAMATE dalla rete telefonica tradizionale, solo nel caso venga associato un numero VoIP geografico il cui titolare sia il Cliente ed attivo con un altro gestore Voip. L'account deve essere utilizzato secondo le norme vigenti di telecomunicazioni. Qualsiasi illecito verrà denunciato presso le autorità competenti e "VoIPme" potrebbe disabilitare l'account del “Cliente” con conseguente perdita di credito e di qualsiasi altro dato associato a tale account.

Il “CLIENTE” dovrà essere dotato, oltre che dell'accesso ad internet tramite linea ADSL a banda garantita e di opportuni terminali VOIP-SIP.

Il “CLIENTE” riceverà, quanto segue:

-          Parametri standard di configurazione

-          Nome utente (username) e password di accesso al servizio (account SIP)

Le numerazioni utilizzate per l'erogazione del servizio saranno di tipo geografico VoIP e saranno di proprietà del “Cliente”. “VOIPME” utilizzerà tali numerazioni, fornite da provider terzi, integrandole nel servizio del centralino.

Il “CLIENTE” avrà la responsabilità della corretta gestione degli account SIP e sarà l'unico responsabile di eventuali furti e/o clonazioni delle username e delle password che potrebbero generare frodi sul traffico telefonico.

1          TIPOLOGIA DI CHIAMATE GESTITE

Il servizio, non essendo sostitutivo del servizio telefonico di base, consente di effettuare chiamate alle sole numerazioni di seguito elencate:

- numeri geografici nazionali e internazionali (iniziano per 0 e per 00)

- numeri di reti mobili nazionali e internazionali (che iniziano per 3 e per 00).

Si precisa che i servizi di connettività FAX e POS non risultano, alla data, funzionanti.

2        RAPPORTO CONTRATTUALE “CLIENTE” - “VOIPME”

Le presenti Condizioni Generali saranno applicabili al rapporto contrattuale instaurato tra il “CLIENTE” e “VOIPME” unitamente alle condizioni tecnico - economiche di erogazione del Servizi

2.1              “VOIPME” fornirà al “Cliente” un servizio di comunicazione vocale VoIP (di seguito "Servizio"), meglio specificato nella "Descrizione del Servizio ", e nella relativa Scheda Tecnica di Adesione al Servizio allegati alle presenti Condizioni Generali che unitamente a tutti gli altri allegati, costituiscono il presente contratto (di seguito "Contratto") di fornitura del Servizio.

3        MODALITÀ DI ATTIVAZIONE ED EROGAZIONE DEL SERVIZIO

3.1              All'attivazione del servizio, “VOIPME” consegnerà al “CLIENTE” i parametri standard di configurazione del servizio, il nome utente (username) e la password di accesso al servizio (account SIP)

3.2              Il “CLIENTE” acconsente sin da subito a compiere quanto necessario per consentire a “VOIPME” di procedere all'attivazione del servizio.

3.3              Il contratto si perfeziona nel momento in cui “VOIPME” attiva il Servizio consegnando per via elettronica i parametri di accesso al servizio stesso.

3.4              Resta inteso che sarà responsabilità del “Cliente” assicurare l 'interoperabilità tra i suoi apparati e l'interfaccia dell'infrastruttura di rete.

4     FACOLTÀ DI SUBAFFIDAMENTO

Ferma restando la responsabilità diretta di “VOIPME” nei confronti del “Cliente” per lo svolgimento delle prestazioni previste dal Contratto, resta inteso che “VOIPME” potrà avvalersi di Terzi da essa selezionati, provvedendo in tal caso a tutti gli adempimenti previsti dalle normative vigenti.

5        VARIAZIONI DEL SERVIZIO RELATIVE ALLA RETE DEL “CLIENTE”

5.1  “VOIPME” si riserva il diritto di modificare le caratteristiche e le tariffe del Servizio ovvero di alcune componenti dello stesso, informando tempestivamente e per iscritto il “Cliente”.

5.2  Il “Cliente” si impegna a concordare preventivamente con “VOIPME” qualsiasi variazione afferente alla propria rete che possa avere impatto - direttamente o indirettamente - sul Servizio.

6        VARIAZIONI E COMUNICAZIONI

6.1  “VOIPME”, per sopravvenute e comprovate esigenze tecniche, potrà, previa comunicazione al “Cliente”, aggiornare i corrispettivi per i Servizi nonché variare le presenti Condizioni Generali.

6.2  Le comunicazioni di “VOIPME” al “Cliente” saranno effettuate elettronicamente per iscritto congiuntamente alle fatture. Le informazioni trasmesse si intenderanno conosciute da parte del “Cliente” se inviate all'ultimo indirizzo o numero di telefax reso noto dal “Cliente”.

6.3  Se l 'ipotesi prevista al punto 8.1 comporterà un aumento del prezzo dei Servizi o di altri oneri economici a carico del “Cliente”, “VOIPME” provvederà a comunicarlo al “Cliente” almeno 30 giorni prima dell'efficacia dell'aumento, In questo caso il “Cliente” potrà recedere dal Contratto con le modalità e nei termini stabiliti nelle presenti Condizioni Generali. In mancanza, le variazioni si intenderanno accettate dal “Cliente”.

6.4  Il “Cliente” dovrà tempestivamente comunicare a “VOIPME” ogni variazione dei propri dati identificativi ed in particolar modo quelli necessari per la fatturazione.

7        ONERI E RESPONSABILITÀ DEL “CLIENTE”

Il “Cliente” si obbliga a:

-          non intervenire o manomettere, direttamente ovvero mediante terzi, le apparecchiature, il software e più in generale qualsivoglia prodotto messogli a disposizione da “VOIPME” ;

-          è obbligo del “Cliente” la segnalazione di rischi specifici (legge 626) che potrebbero causare danni a “VOIPME”

-          non divulgare a terzi password, login o qualsiasi altra tipologia di chiavi d 'accesso.

-          assumersi ogni responsabilità derivante dall'utilizzo dello spazio disco sull'area utenti del Web server messo a disposizione da “VOIPME”, (se previsto), in particolare relativamente alle eventuali pretese avanzate a qualunque titolo da terzi

-          nel caso di recesso antecedente alla data di attivazione del Servizio, il “Cliente” dovrà comunque corrispondere a “VOIPME” i costi fino a quel momento sostenuti da quest'ultima per l'attivazione del Servizio stesso.

8        CORRISPETTIVI -FATTURAZIONE – PAGAMENTI

8.1  Il “Cliente” corrisponderà a “VOIPME” il corrispettivo associato al servizio VoIP a mezzo pagamento di canoni mensili anticipati. Il “Cliente” può fare delle ricariche che coprono periodi che vanno dal singolo mese a diversi

8.2  Le fatture di “VOIPME” saranno emesse esclusivamente in formato elettronico e recapitate all'indirizzo E-Mail indicato nella sezione precedente. A tutti gli importi fatturati non sarà applicata l’IVA bensì la gestione separata INPS (4%) in virtù della forma giuridica della tipologia di partita IVA associata a “Z Networks”.

8.3  Il pagamento delle fatture emesse da “VOIPME” dovrà essere effettuato per l 'intero importo.

8.4  Il “Cliente” potrà attivare, in caso di contestazione del corrispettivo fatturato, la procedura di reclamo prevista dal successivo articolo 12. L'invio del reclamo non sospende l 'obbligo di pagamento della fattura contestata.

8.5  In ogni caso di ritardo nei pagamenti sarà addebitata al “Cliente”, senza necessità di intimazione o messa in mora, una indennità di mora corrispondente agli interessi sugli importi scaduti calcolati su base annua in misura pari al tasso legale corrente aumentato di 2 (due) punti. L 'ammontare dell'indennità di mora applicata sarà dettagliato da “VOIPME” nelle fatture inviate al “Cliente”.

8.6  “VOIPME” si riserva in ogni caso la facoltà di sospendere la fornitura dei Servizi e di recedere dal contratto in caso di ritardo dei pagamenti da parte del “Cliente”. In caso di ritardo di pagamenti superiore a 30 giorni dalla sospensione dei Servizi, “VOIPME” si riserva la facoltà di recedere dal Contratto ai sensi dell .art. 1456 Codice Civile.

9        SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI - RECLAMI SULLA FATTURAZIONE - RICHIESTE DI RIMBORSO

9.1  Allo scopo di agevolare i Clienti nelle loro comunicazioni, segnalazioni per difetti di funzionamento nell'erogazione e nella fruizione dei Servizi, richieste di chiarimenti, suggerimenti, “VOIPME” rende disponibile il proprio Servizio Assistenza Clienti tramite la propria area personale ove è possibile aprire dei ticket di assistenza di natura tecnica o commerciale.

9.2  Eventuali reclami anche relativi alla fatturazione, dovranno comunque essere comunicati a “VOIPME” a mezzo Email all’indirizzo “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.” I reclami relativi alla fatturazione dovranno pervenire a “VOIPME” entro 45 giorni dalla data di emissione della fattura.

9.3  Per i reclami relativi alla fatturazione “VOIPME”, ove accerti la fondatezza del reclamo, provvederà alla restituzione degli importi già corrisposti dal “Cliente” mediante accredito sulla fattura immediatamente successiva o, su specifica richiesta del “Cliente”, direttamente a quest'ultimo comunque entro 60 giorni dalla data di risoluzione dello stesso.

10   DURATA – RECESSO

L'account può essere cancellato volontariamente dall'utente facendone richiesta scritta via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Nel caso in cui venga effettuata richiesta di cancellazione, il credito residuo verrà perso e non potrà essere recuperato in alcun modo. Con esso verranno persi tutti i dati memorizzati su tale account e non sarà più possibile recuperarli. Nel caso l'utente non utilizzi l'account VoIP per 180 giorni, lo stesso potrà essere cancellato automaticamente senza necessità di preavviso e non potrà essere in alcun modo recuperato. Con esso verrà perso anche tutto il credito residuo, che non potrà essere riutilizzato per nessun altro account associato alla stessa persone né a terzi.

10.1                     Il contratto tra il “Cliente” e “VoIPme” risulta attivo fino a che il “Cliente” o “VoIPme” non invierà comunicazione a mezzo Email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Non sono previste penali da parte del “Cliente”, il “Cliente” ha la facoltà di interrompere il rapporto in ogni momento. Eventuale credito residuo non sarà rimborsato.

11   CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

“VOIPME” potrà risolvere il presente Contratto con effetto immediato, ai sensi dell'articolo 1456 del codice civile, con comunicazione scritta da inviarsi a mezzo di raccomandata A/R., nei seguenti casi in cui: il “Cliente” ceda in tutto o in parte il Contratto; il “Cliente” sia assoggettato a procedure esecutive, procedure di fallimento, di amministrazione controllata o altre procedure concorsuali o divenga in ogni caso insolvente; il “Cliente” cessi per qualsiasi causa la sua attività imprenditoriale e/o professionale; il “Cliente” utilizzi apparecchiature collegate alla rete prive di omologazione o autorizzazione; il “Cliente” non abbia effettuato il pagamento delle fatture e il “Cliente” abbia fatto o consentito un uso improprio dei Servizi o comunque contrario alle norme di legge.

12   LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

"VoIPme" non è responsabile in alcun caso di eventuali disservizi causati dal servizio stesso o disservizi di terze parti. Tali servizi di terze parti possono essere riepilogati in: disservizi nella connettività Internet da parte del Provider, disservizi da parte del carrier nell'instradamento delle telefonate verso qualsiasi numerazione, disservizi da parte del provider che ospita i sistemi server (mancanza di energia elettrica, mancanza di connettività).

"VoIPme" non è responsabile in caso di furto d'identità o delle credenziali di accesso al sito. "VoIPme" si impegna a mantenere sempre aggiornati i sistemi VoIP.

"VoIPme" non è responsabile nel caso l' account venga utilizzato da persone non autorizzate o da indirizzi IP non riconosciuti dal “Cliente”. Se uno qualsiasi dei punti sopra citati dovesse verificarsi il credito consumato non può essere rimborsato in alcun caso, ne "VoIPme" sarà tenuta a risarcire "L’Utente" per qualsiasi tipo di danno a lui arrecato da terzi.

12.1                     “VOIPME”, non sarà responsabile verso il “Cliente” e/o terzi per guasti, ritardi, cattivo funzionamento, sospensioni e/o interruzioni nell'erogazione del Servizio VoIPme causati da: Cause di forza maggiore o malfunzionamento delle proprie (di “VoIPme”) apparecchiature informatiche,  linee ADSL, mancanza di energia elettrica, guasti su apparati di rete; caso fortuito o forza maggiore; manomissione o interventi sul Servizio o sulle apparecchiature necessarie per la fornitura del Servizio, effettuati da parte del “Cliente” o da parte di terzi non autorizzati da “VOIPME” ; errata utilizzazione del Servizio da parte del “Cliente”; inadempimenti del “Cliente” a leggi o regolamenti applicabili (inclusi leggi o regolamenti in materia di sicurezza, prevenzioni incendi e infortunistica); cattivo funzionamento dei terminali utilizzati dal “Cliente”; interruzione totale o parziale del Servizio per necessità di modifiche e/o manutenzioni; interruzione totale o parziale del Servizio di accesso locale fornito da altro operatore di telecomunicazioni.

12.2                     “VOIPME” non sarà responsabile verso il “Cliente”, soggetti direttamente o indirettamente connessi al “Cliente” stesso e/o terzi per danni diretti, indiretti o costi subiti in conseguenza di sospensioni o interruzioni del Servizio dovute a forza maggiore o a caso fortuito.

12.3                     “Cliente” dovrà informare tempestivamente “VOIPME” circa ogni contestazione, pretesa o procedimento avviato da terzi relativamente al Servizio, dei quali il “Cliente” venisse a conoscenza. Il “Cliente” sarà responsabile dei danni diretti o indiretti che “VOIPME” dovesse subire in conseguenza di tale mancata tempestiva comunicazione.

12.4                     Il “Cliente” è responsabile nei casi di utilizzazione di apparecchiature terminali collegate alla rete prive dell'omologazione o autorizzazione stabilita dalla normativa applicabile, di manomissioni o interventi sulle modalità di effettuazione del Servizio, effettuati da parte del “Cliente” ovvero da parte di terzi non autorizzati da “VOIPME” e circa il contenuto e le forme delle comunicazioni trasmesse attraverso il Servizio. Pertanto il “Cliente” terrà indenne “VOIPME” da ogni pretesa, azione o eccezione che dovesse essere fatta valere, al riguardo, da terzi nei confronti di “VOIPME”. Il “Cliente” sarà quindi responsabile dell'uso di apparecchiature non omologate/autorizzate nonché di qualsiasi uso improprio del Servizio e, in tal caso, “VOIPME” potrà sospendere in qualsiasi momento e senza preavviso il Servizio qualora detto uso produca danni o turbative a terzi o violi norme di legge o di regolamento, salvi, in ogni caso, eventuali ulteriori rimedi di legge.

13   USO IMPROPRIO DEL SERVIZIO

13.1                     Il “Cliente” non utilizzerà, e adotterà ogni cautela affinché soggetti terzi non utilizzino il Servizio per effettuare comunicazioni che arrechino danni o turbative ad operatori di telecomunicazioni o utenti o che violino le leggi ed i regolamenti vigenti o siano contrari all'ordine pubblico. Pertanto a titolo esemplificativo, non effettuerà, né consentirà ad altri di effettuare, l'invio chiamate telefoniche non richieste che provochino lamentele da parte degli utenti che le ricevono.

13.2                     Il “Cliente” si impegna a non utilizzare il servizio per effettuare azioni illegali. A titolo esemplificativo, non imposterà dei messaggi di benvenuto ingannevoli ai propri clienti.

13.3                     Il “Cliente” si impegna a non consentire l 'utilizzo a qualunque titolo dei Servizi a soggetti da lui non espressamente autorizzati e comunque di non consentire a terzi di utilizzare i Servizi ai fini di cui sopra.

14   FORZA MAGGIORE

Ai sensi delle presenti Condizioni Generali, il concetto di forza maggiore include ogni fatto, imprevisto ed imprevedibile oppure inevitabile e comunque al di fuori della sfera di controllo di “VOIPME” , il cui verificarsi non sia dovuto a comportamenti od omissioni a questa imputabili e che determini il mancato totale o parziale adempimento degli obblighi nascenti dal Contratto.

15   RISERVATEZZA

15.1                     “VOIPME” ed il “Cliente” si impegnano, per le informazioni che saranno di volta in volta definite come "confidenziali "ad utilizzarle esclusivamente per consentire l'esatto adempimento del presente Contratto, rivelarle a terzi unicamente a seguito di preventivo consenso scritto dall 'altra parte, garantire che ai terzi ai quali dovessero essere rivelate sottoscrivano apposito accordo di riservatezza nei termini del presente articolo.

15.2                     “VOIPME” non è fornitore di numerazioni geografiche ma le gestisce su consenso del “Cliente”. Pertanto i Log delle chiamate non sono gestiti o archiviati da “VoIPme”. I log delle chiamate rimangono in possesso dei provider di telecomunicazione che forniscono la numerazione geografica.

16   DISPOSIZIONI VARIE

16.1                     Le presenti disposizioni sostituiscono qualsiasi precedente accordo relativo alla fornitura dei Servizi. Nel caso in cui una o più disposizioni contenute nel Contratto fossero ritenute dall'Autorità Giudiziaria, o da altra autorità competente, invalide, nulle, o comunque inefficaci, le rimanenti disposizioni del Contratto resteranno in vigore, valide ed efficaci.

16.2                     Ogni modifica e/o integrazione del presente Contratto dovrà essere effettuata in forma scritta.

17   LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Il presente Contratto è regolato, e deve essere interpretato, secondo la legge italiana. “VOIPME” ed il “Cliente” convengono, di comune accordo, di devolvere qualsivoglia eventuale controversia in sede giurisdizionale alla competenza del Foro di Roma.

 

sosteniamo

scegli

  • Zero costi di attivazione
  • Zero costi di ricarica
  • Nessuna durata contrattuale minima
  • Zero costi x comunicare senza limiti con altri utilizzatori del servizio

SCEGLI IL CENTRALINO